Verso l’informazione post-COVID: una nuova legge sempre più urgente.

Dopo l’Assemblea FNGPI, che per fortuna la Federazione è riuscita a fare in modalità mista, telematica e in persona, il giorno 10 settembre 2020, ritenevamo che si potesse immediatamente riprendere un’attività quasi normale, che, con la partecipazione dei colleghi, consentisse di contribuire in modo concreto ad una complessiva e sostanziale riforma della normativa che regoli l’informazione. Il secondo picco del COVID non lo ha consentito … Continua a leggere Verso l’informazione post-COVID: una nuova legge sempre più urgente.

A Milano tutti “Sotto il cielo di Nut”

Resterà aperta fino al prossimo 20 dicembre, presso il bel Civico Museo Archeologico di Milano (Corso Magenta 15), la mostra dedicata al mondo dell’Antico Egitto dal titolo “Sotto il cielo di Nut. Egitto divino”. Si tratta di un interessante spaccato su una serie di reperti archeologici egizi in possesso dei fondi italiani, tra cui lo stesso Museo Archeologico milanese, e di cui spesso non si … Continua a leggere A Milano tutti “Sotto il cielo di Nut”

Vitaliano VI e l’invenzione dell’Isola Bella

Lo Stresa Festival prosegue al Palazzo dei Congressi fino al 5 settembre prossimo con un programma dedicato prevalentemente a Beethoven. Se le serate per gli amanti della musica classica saranno impegnate a deliziarsi di suoni, l’occasione diurna sarà propizia per visitare la bella Stresa e le sue Isole Borromee. In particolare, sull’Isola Bella si celebra il Barocco piemontese nell’ambito dell’iniziativa “Barocco 2020”, con una bella mostra … Continua a leggere Vitaliano VI e l’invenzione dell’Isola Bella

Ultime notizie: nell’ultima seduta il CNOG non cancella il “foglio rosa”! Aperto un canale YouTube FNGPI

Il Consiglio Nazionale dell’OdG nella sua ultima seduta prima del rinnovo delle cariche, il 21 luglio scorso, non ha revocato le sue deliberazioni del 28 gennaio 2020 e seguenti, in merito all’istituzione del cosiddetto “foglio rosa” dal 1 settembre prossimo. Il CNOG non ha nemmeno considerato l’argomento; ha ignorato la comunicazione al proposito del ministero vigilante (scaricabile qui) del 22 giugno scorso, che precisava: “ si tratta … Continua a leggere Ultime notizie: nell’ultima seduta il CNOG non cancella il “foglio rosa”! Aperto un canale YouTube FNGPI

Foglio rosa per i pubblicisti: il ministero bacchetta l’OdG. E se fosse facoltativo…?

Il 22 giugno scorso il Ministero vigilante, ovvero il Ministero di Giustizia, ha nuovamente bacchettato il Consiglio Nazionale dell’OdG, ribadendo, dopo la sua comunicazione del 6 aprile scorso, la sua opposizione avverso la messa in atto del cosiddetto “foglio rosa” per diventare giornalisti pubblicisti, prevista dal CNOG dal primo settembre 2020. Afferma il Ministero vigilante “che si tratta di modifiche normative che non sono demandate … Continua a leggere Foglio rosa per i pubblicisti: il ministero bacchetta l’OdG. E se fosse facoltativo…?

Tribuna Stampa 2.0 PIXEL – #4 / GIU 2020

Tribuna Stampa 2.0 PIXEL Il magazine digitale arricchito di contenuti interattivi e multimediali #4 / Giugno 2020 In questo numero: IL FOGLIO ROSA DELL’INFORMAZIONE Un progetto controverso che tenta di venire alla luce.Cos’è successo dall’inizio dell’anno, con tutti i documenti. CANTIERI INTERROTTIDagli Stati Generali ai “cantieri dell’informazione”, che però non partono. VIRUS E INFORMAZIONEDal Covid alla viralità delle notizie, considerazioni sul comparto. SOCIETÀQuarantena: l’evento per tuttiVernice … Continua a leggere Tribuna Stampa 2.0 PIXEL – #4 / GIU 2020

“Assistenti civici”: un “inverecondo pastrocchio”?

Cara Collega, caro Collega,                                               il volontariato di Protezione Civile, costituito negli anni 90, per la prima volta nella sua storia ha alzato la testa ed ha unanimemente espresso la propria intolleranza  avverso un’annunziata ordinanza che è stata definita dal Presidente del Comitato … Continua a leggere “Assistenti civici”: un “inverecondo pastrocchio”?

Cent’anni fa nasceva lo Stato Libero del Carnaro

Al termine della Grande Guerra, la situazione europea era catastrofica, con intere aree da bonificare dagli effetti del conflitto, la disoccupazione dilagante a seguito del termine delle forniture per gli eserciti; l’indebitamento europeo alle stelle, generi alimentari scarsissimi; mutilati, invalidi, orfani e vedove in proporzioni enormi e senza assistenza; le promesse di guerra disattese sia per i vinti che per i vincitori, essendo impossibile per … Continua a leggere Cent’anni fa nasceva lo Stato Libero del Carnaro

Il volontariato di Protezione Civile alza la testa: no alla costituzione di 60.000 “assistenti civici”.

Cara Collega, caro Collega,                                               il volontariato di Protezione Civile, che in questi mesi ha lavorato in silenzio con impegno ed  abnegazione, ha alzato la testa in rappresentanza di quasi un milioni di volontari e, per la prima volta da anni , il Comitato Nazionale … Continua a leggere Il volontariato di Protezione Civile alza la testa: no alla costituzione di 60.000 “assistenti civici”.

Epidemie e luoghi di culto, un po’ di storia

Con il XV secolo, nelle zone italiane andò trasformandosi il tessuto plebanale con l’affrancamento delle chiese rurali dalle pievi, e la loro assunzione dell’autonomia parrocchiale. La Serenissima, che dominava i territori del Nord Italia, favoriva la creazione di nuove realtà religiose, in modo da poter siglare con loro nuove alleanze locali. L’organizzazione plebanale aveva retto per tutto il Medioevo, garantendo il controllo del territorio con … Continua a leggere Epidemie e luoghi di culto, un po’ di storia