Urgente una nuova legge sull’informazione, che porti l’Italia in Europa ed anche regolarizzi l’eventuale anomalo accesso all’Elenco professionisti di ignari colleghi.

Da tempo la FNGPI evidenzia la mortificante posizione dei giornalisti pubblicisti, che, per una legge del lontano 1963, non hanno parità di diritti e di doveri negli organismi di categoria e l’esigenza di una nuova legge sull’informazione, che porti l’Italia in Europa e superi l’anacronistica esistenza nell’Albo dei due Elenchi. La proposta della FNGPI al Sen. Crimi nell’incontro del 18 settembre 2018, meglio articolata e … Continua a leggere Urgente una nuova legge sull’informazione, che porti l’Italia in Europa ed anche regolarizzi l’eventuale anomalo accesso all’Elenco professionisti di ignari colleghi.