Il foglio rosa obbligatorio per gli aspiranti pubblicisti attivo dal primo d’Aprile 2020. Continua la consultazione fra i colleghi.

Il Consiglio Nazionale dell’OdG  ha deciso che dal prossimo primo aprile 2020 gli aspiranti giornalisti pubblicisti debbano munirsi sin dall’inizio di una  sorta di foglio rosa.

Questo il link al  testo dell’  Integrazione alle linee guida per aspiranti pubblicisti, approvato a larga maggioranza il 28 gennaio scorso e  pubblicato su sito dell’Ordine.

La FNGPI  ha informato i colleghi lo scorso novembre di un’ipotesi  al proposito in discussione al Consiglio Nazionale dell’OdG, che prevedeva dal primo marzo 2020 l’obbligatorietà del foglio rosa.

Avevamo richiesto già  allora ai colleghi di esprimere il loro parere tramite una consultazione online. Oggi che, da uno stato progettuale, si è passati una fase esecutiva, e ciascuno può leggere il testo che rende esecutiva ed obbligatoria questa procedura i colleghi possono esprimere in merito il loro parere  in merito cliccando qui.

L’istituzione del registro per gli aspiranti pubblicisti – si legge nel provvedimento del Consiglio Nazionale dell’Ordine – è stato realizzato “Al fine di armonizzare la Legge Professionale  n.69/1963, il DPR n.115/1965 con il DPR n 137/2012.  Ciascuno, per esprimere una  propria valutazione, è invitato, a prescindere da ogni altra considerazione, a considerare la legge ed i DPR che si intendono armonizzare con tale provvedimento.  Proprio l’art. 2 del DPR n. 137/2012  fa nascere qualche dubbio sul fatto che tale deliberazione possa perseguire e di fatto persegua  tale finalità.

Infatti  l’art. 2 del DPR 137/2012 testualmente recita:

“Ferma la disciplina dell’esame di Stato, quale prevista in
attuazione dei principi di cui all’articolo 33 della Costituzione, e
salvo quanto previsto dal presente articolo, l’accesso alle
professioni regolamentate e’ libero. Sono vietate limitazioni alle
iscrizioni agli albi professionali che non sono fondate su espresse
previsioni inerenti al possesso o al riconoscimento dei titoli
previsti dalla legge per la qualifica e l’esercizio professionale, ….”

 

 

Enrico Campagnoli

Presidente  FNGPI

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...